Tab social
Spazio soci
area riservata_SOCI
Facebook
Flickr
Youtube
 
Titolo news

News Imprese

 
13/02/2014 Voce alle imprese
Azienda agricola Odorico, qualità dei prodotti e attenzione all'ambiente
Molto presto, tutta la superficie aziendale sarà riscaldata autonomamente grazie alla nuova caldaia alimentata a cippato

Oltre trent'anni di esperienza nella coltivazione e nella vendita di piante da orto e fiori. L'azienda agricola Odorico di Sivigliano, frazione del comune di Rivignano-Teor, è diventata nel tempo un punto di riferimento importante del settore per la clientela locale e di fuori regione (tra cui Austria e Slovenia). Non solo. L'azienda ultimamente sta investendo molto nelle energie rinnovabili, puntando a diventare anche in questo ambito un modello da seguire. «Abbiamo avviato un percorso per ottimizzare la produzione e l'utilizzo di fonti energetiche pulite e sostenibili dal punto di vista ambientale», spiegano i titolari Giampaolo Odorico e il figlio Luca. «È appunto in questo contesto che s'inserisce la realizzazione di una caldaia a emissioni quasi zero – proseguono, sottolineando che l'impianto sarà messo in funzione entro febbraio e che servirà a riscaldare tutta la superficie aziendale – dotata di un apposito filtro per la completa purificazione delle stesse, alimentata a cippato: presto produrremo noi il legno necessario, contribuendo quindi a dar vita a una filiera a chilometri zero».

azienda agricola odorico

La caldaia, il cui costo complessivo si aggira sul milione di euro sostenuto grazie a un finanziamento regionale a interessi zero tramite la Bcc di Basiliano, una volta a regime vanterà una produzione energetica pari a un milione e 100 calorie, consumando circa 600 tonnellate di legno cippato all'anno. In dieci anni, secondo la stima aziendale, sarà raggiunta la piena autonomia energetica.

odorico

«Stiamo investendo molto anche sulla qualità dei nostri prodotti, specie delle piante da orto», aggiungono Luca e Giampaolo. «Negli ultimi dieci anni, si è osservato un ritorno al genuino e alla salubrità, per questo puntiamo molto a rafforzare il marchio Genuinorto, registrato 15 anni fa».

azienda agricola odorico

L'azienda Odorico, che conta 5 dipendenti fissi, 3 collaboratori familiari e una quindicina di avventizi stagionali operativi da marzo a ottobre, dispone di una superficie complessiva di 5 ettari; 18 mila metri quadrati sono occupati da serre riscaldate da terra e altri 15 mila metri quadrati da ombrai e tunnel freddi antigrandine. Sono moltissime le varietà floricole coltivate, tra cui ciclamini, primule, crisantemi, viole e tutti le stagionali primaverili. Ancora più completa la gamma per l'orto, la maggiore in regione: sono oltre 100 le varietà seminate per le diverse specie, arrivando a un totale di 15 milioni di piantine. Molto innovativo anche l'impianto d'irrigazione, basato sulla modalità flusso-riflusso; viene, inoltre, recuperata l'acqua piovana, che con un sistema dedicato è suddivisa tra le serre in base alle sostanze nutritive trasportate.

azienda agricola odorico

CSS News Imprese