Tab social
Spazio soci
area riservata_SOCI
Facebook
Flickr
Youtube
 
Titolo

News

 
07/06/2013 Banca
Nuovo spettacolo Teatro Incerto: debutto esclusivo per i Soci Bcc Basiliano
Sabato 8 giugno, al Teatro Zanon di Udine, l'anteprima assoluta della nuova produzione del trio di Gradisca di Sedegliano

In attesa del debutto a “UdinEstate”, il nuovo spettacolo scritto e interpretato dalla celebre compagnia del Teatro Incerto, “Predis”, andrà in scena domani sera (8 giugno) al Teatro Zanon di Udine in anteprima assoluta ed esclusiva per i nostri Soci. La nostra Banca, infatti, da anni segue con attenzione il trio Fantini-Moretti-Scruzzi e ora è anche co-produttore di questo nuovo spettacolo insieme al Teatro Incerto e al CSS Teatro stabile di innovazione del FVG.

Il bellissimo aforisma di Tagore (“Ogni bambino che nasce ci ricorda che Dio non è ancora stanco degli uomini”), diventa il messaggio attorno al quale si dipana la vicenda che vede protagonisti tre uomini dietro una porta: si tratta di tre sacerdoti in una sala d’attesa. Fin qui nulla di strano, se non fosse che la porta dietro la quale stanno aspettando è quella di un reparto di Ostetricia. La partoriente è una donna che, per diversi motivi, sta molto a cuore a tutti e tre: un’immigrata a cui loro hanno dato accoglienza e aiuto per inserirsi nel tessuto sociale.

Ma ciò che rende i tre preti ancor più partecipi al lieto evento è il fatto di non sapere chi sia il padre del bambino che sta per nascere. Ed è per questo che, con lievità, assumono su di sé il ruolo di padri teneri, preoccupati, amorevoli. Sentimenti che li portano a fare i conti con le maldicenze, i pregiudizi diffusi anche fra i loro parrocchiani, ma soprattutto con i loro dubbi, con il loro stesso bisogno di paternità. In attesa della chiamata il tempo si sospende: sarà una lunga notte. Natale è alle porte. Il luogo in cui si svolge l’azione diventa spazio dell’anima: l’ospedale si fa deserto, labirinto, cielo stellato. E giungono messaggi misteriosi che invitano i tre a mettersi in cammino.

Con l’inconfondibile leggerezza delle commedie del celebre trio del Teatro Incerto, Predis è soprattutto omaggio a quei preti che si trovano a vivere le loro piccole grandi battaglie nella solitudine e nell'indifferenza, dimenticati e derisi da un mondo che, come diceva David Maria Turoldo, “non perdona ai sacerdoti”.

Scarica la scheda informativa sullo spettacolo